Il davanti che contiene i bottoni è ricamato con un punto definito
"sopramano" e chiuso con un faldoncino. Anche questa operazione
è tutta manuale.
 
 
Se in apparenza il travetto sembra un particolare semplice, esso
racchiude invece il segreto della resistenza e rappresenta uno
di quegli accorgimenti che danno unicità alla camicia Gerlin.

 
 
 
La scelta dei tessuti pregiati ed un taglio inimitabile non sono che
il primo passo di una lunga ed accurata lavorazione che
accompagna ogni singola camicia Gerlin.
 
 
La cucitura del collo rappresenta una delle fasi più delicate
dell'intero processo di lavorazione. In questo caso perfino
la preparazione del tessuto è un passaggio che si affida
completamente alla manualità.
 
 
Tutto il lavoro di costruzione della camicia è accuratamente
eseguito A MANO fin dalla prima fase, quella della cucitura della
manica, passando per il collo, il quarto spalla, il davanti, la mouche,
il faldoncino, le asole, fino ad arrivare alla applicazione dei bottoni.
 
 
La confezione che racchiude queste pregiate camicie rispecchia
l'idea di lusso che il marchio GERLIN ha voluto testimoniare.
Gli scrigni sono neri stampati in coccodrillo all'esterno, mentre
gli interni luccicano di riflessi d'oro antico con effetto moirè.
 
 
All right reserved Legal Reference